Si tratta della spezia più costosa e pregiata al mondo capace di colorare, profumare e insaporire i nostri prelibati piatti. L’Italia è uno dei più importanti produttori di questa costosissima spezia sia in termini di quantità prodotte, ma soprattutto in termini di qualità del prodotto finito. Stiamo parlando dello Zafferano puro in stimmi, detti anche filamenti, raccolti e prelevati rigorosamente a mano nelle prime ore del mattino dal fiore del Crocus Sativus.

Proprio per l’alta qualità del prodotto, l’Italia è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo per la produzione di questa spezia. Infatti, grazie al microclima favorevole e al lavoro certosino delle aziende produttrici di Zafferano, l’Italia è riuscita recentemente a ri-conquistare un posto di fama mondiale all’interno delle principali nazioni produttrici.

Ebbene si, ri-conquistare! Proprio perché la produzione dello Zafferano ha origini antichissime in tutta Italia, ma soprattutto in Calabria dove, sebbene in pochissimi lo sanno, la sua coltivazione era presente già in epoca greco-romana. Si tratta quindi di una tradizione radicata nel tempo, tanto che la produzione dello Zafferano in Calabria raggiunse, soprattutto nel territorio della Provincia di Cosenza, livelli di produzione davvero importanti nell’epoca del Regno delle due Sicilie:

“…la Calabria e più l’Abruzzo coltivavano un tempo molto zafferano. Oggi se ne coltiva pochissimo nel territorio di Cosenza e sembra essere ristretto al territorio Aquilano…”

Nuova descrizione storica e geografica delle Sicilie di G. Galanti, 1787

Le coltivazioni vennero poi via via interrotte, fino a sparire completamente nei primi anni del ‘900. Ma oggi, molte piccole aziende in Calabria hanno deciso di coltivare la preziosa spezia e far rinascere così la cultura dello Zafferano in una terra storicamente vocata a questo tipo di coltivazione.


Anche noi dell’Azienda Agricola L’Idæale da qualche anno abbiamo deciso di coltivare questa spezia nei nostri terreni sulle colline pre-Silane, precisamente a Corigliano-Rossano.

Abbiamo scelto di produrre Zafferano di Calabria attraverso un metodo di coltivazione consociata, ovvero un tipo di coltivazione che prevede di affiancare colture con caratteristiche diverse, ma capaci di “darsi una mano” l’una con l’altra. Infatti, accanto ai nostri splendidi alberi di agrumi nascono dei meravigliosi e colorati fiori di Zafferano!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Registrazione
Password dimenticata? Per favore inserisci il tuo nome utente oppure la mail. Riceverai un link per creare una nuova password tramite email.
Non condivideremo mai i tuoi dati personali.
Avvisami quando disponibile Ti informeremo appena il prodotto ritorna disponibile. Lasciaci soltanto la tua email!
Email Non condivideremo il tuo indirizzo con nessuno.
Il tuo carrello
Non ci sono prodotti nel carrello!
Subtotale
0,00 
Totale
0,00 
Continua lo shopping
0